• Marzo 23, 2020

Sospensione attività – emergenza COVID 19

Sospensione attività – emergenza COVID 19

Sospensione attività – emergenza COVID 19 500 450 Eurotis

Eurotis sospende le attività dal 23 Marzo al 3 Aprile 2020, in riferimento all’ultimo DPCM emanato dal Governo Italiano in data 22 Marzo 2020.

La breve sospensione rientra nell’implementazione di un’ampia serie di azioni in risposta all’emergenza COVID-19 e consente all’azienda di tutelare i propri dipendenti e di rispondere in modo concreto a coloro che affrontano, per tutti noi, questa battaglia in prima linea, limitando al massimo le possibilità di contatto e di contagio.

Eurotis, durante la chiusura, intensificherà le azioni di contrasto alla diffusione del virus COVID-19, attuando anche  interventi specifici di sanificazione ed igienizzazione delle aree di lavoro.
Questi nuovi importanti interventi rafforzano le misure di sicurezza che sono state immediatamente implementate a seguito dell’emergenza sanitaria in Italia.
Fin da subito sono state infatti messe in atto tutte le misure possibili per minimizzare il rischio di contagio tra i lavoratori. Tra le principali azioni, la turnazione del personale per garantire un minor addensamento di personale nelle principali zone di lavoro e la fruizione del lavoro da remoto per alcuni reparti aziendali.

Alla riapertura, Eurotis continuerà regolarmente le propria attività nel rispetto delle norme e delle disposizioni governative. Fermarsi ora, ci consentirà di ripartire con più forza una volta superata questa crisi.

This site uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site. You can know the details by consulting our cookie policy here.