Attrezzature

A disposizione dell’installatore un’ampia gamma di attrezzature, tra cui:

Attrezzi di flangiatura manuali, automatici e semiautomatici,
Ganasce di pressatura
Tagliatubi.
Tutto il necessario per la lavorazione delle tubazioni CSST Eurotis.

Cartellatura / flangiatura

Per effettuare la flangiatura (cartellatura) dei tubi CSST, Eurotis mette a disposizione dell’installatore tre attrezzature: automatica, manuale o semiautomatica (AdaptorPRESS).
La cartellatura / flangiatura è un’operazione molto importante che per garantire la tenuta deve essere eseguita seguendo scrupolosamente le procedure di seguito riportatate.

Al termine dell’operazione di flangiatura verificare sempre che la flangia (cartella) del tubo CSST sia integra, completamente piatta, tonda e senza spigoli. A lato sono mostrati esempi di flange difettose: in questi casi l’intera operazione di flangiatura deve essere assolutamente ripetuta dopo avere rimosso la flangia mal riuscita perché altrimenti non è garantita la tenuta.

Sotto è mostrato un esempio di flangia ben riuscita (correttamente effettuata): integra, completamente piatta, tonda, senza spigoli e con due corrugazioni compresse.

Pressatura

Il sistema e-PRESS sintetizza le migliori tradizioni di affidabilità, flessibilità e sicurezza dei tubi corrugati CSST di Eurotis con la praticità di installazione del sistema a pressare, fornendo un’innovativa soluzione impiantistica estremamente pratica e sicura.La tenuta meccanica è costituita da due punti di pressatura:

  • Il 1° punto deforma l’ingresso del raccordo dove è presente un “dente” che, ad avvenuta pressatura, blocca il tubo inserendosi nell’ultima corrugazione, impedendone lo sfilamento.
  • Il 2° punto di pressatura deforma la guarnizione, permettendone la penetrazione all’interno delle corrugazioni del tubo CSST e garantendo una tenuta sicura e duratura.

La tecnica di pressata è stata interamente progettata da Eurotis; questo progetto ha portato alla realizzazione di una nuova ganascia con profilo “E” attraverso il quale si ottiene una deformazione controllata del raccordo e della guarnizione al suo interno, garantendone la tenuta.
Inoltre, grazie all’ apposita “sella di battuta”, il posizionamento corretto del raccordo è garantito e la pressatura risulta estremamente semplice ed immediata, riducendo la possibilità di errori in fase di installazione.
Con il sistema e-PRESS si possono realizzare impianti gas in piena conformità alle normative vigenti, aumentando la sicurezza e riducendo i tempi di installazione.

Prodotti:
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy qui.