Giunzioni tra tubazioni CSST

Collegamenti tra due o più tubi CSST con lo stesso DN

Mediante niples M/M con doppia filettatura maschio ISO 228 G (a battuta piana per tenuta su guarnizione piana per tubo CSST flangiato) e dadi filettati femmina ISO 228 G.

Mediante vite semplice M con filettatura ISO 228 G (a battuta piana per tenuta su guarnizione piana per tubo CSST flangiato) e dado filettato femmina ISO 228 G.

Mediante raccordo di unione M/M con tenuta su doppio O-ring.

Mediante manicotto a pressare e-PRESS.

Mediante raccordi aTee o collettori con filettature maschio ISO 228 G (a battuta piana per tenuta su guarnizione piana per tubo CSST flangiato) e dadi filettati femmina ISO 228 G.

MedianteTee a pressare e-PRESS.

Collegamenti tra due o più tubi CSST con DN differenti

Mediante niples ridotti M/M con doppia filettatura maschio ISO 228 G (a battuta piana per tenuta su guarnizione piana per tubo CSST flangiato) e dadi F con filettatura ISO 228 G.

Il collegamento tra due tubi CSST con diametro diverso (ad esempio un tubo CSST DN 12 – 1/2” con un tubo CSST DN 15 – 3/4”) può essere effettuato in due modi:
1) Può essere usata una vite semplice filettata maschio (B) ISO 228 G (da mettere sul tubo più grande) ed un dado ridotto filettato femmina (C) ISO 228 G (da mettere sul tubo più piccolo);
2) Può essere usata una vite semplice ridotta filettata maschio (D) ISO 228 G (da mettere sul tubo più piccolo) ed un dado filettato femmina (A) ISO 228 G (da mettere sul tubo più grande).

Mediante manicotto ridotto a pressare e-PRESS.

Mediante raccordi a Tee o collettori con filettature ISO 228 G (con battuta piana per tenuta su guarnizione piana per tubo CSST flangiato) utilizzando dadi ridotti F variando così il dia- metro utile di passaggio.

MedianteTee ridotti a pressare e-PRESS.

Prodotti:
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy qui.