Sistema a doppio O-ring

Utilizzando i raccordi con tenuta mediante doppio O-ring deve essere utilizzata la capsula di protezione fornita con il raccordo in modo da evitare di danneggiare le O-ring durante la fase del loro inserimento sul tubo CSST:

  1. Avvitare il raccordo (F) sul terminale da accoppiare utilizzando un idoneo sigillante a norma UNI EN 751 per garantire la tenuta;
  2. Inserire il dado (B) nel tubo CSST (A);
  3. Inserire la capsula di protezione (C);
  4. Inserire due O-ring (D) nelle prime due gole del tubo CSST (A);
  5. Togliere la capsula di protezione (C);
  6. Inserire l’anello di ottone (E) nella terza gola del tubo CSST (A) e stringerlo con una pinza senza deformare il tubo;
  7. Inserire il tubo CSST (A) nel raccordo (F);
  8. Avvitare il dado (B) sul raccordo (F).

Utilizzando i raccordi con tenuta mediante doppio O-ring deve essere utilizzata la capsula di protezione fornita con il raccordo in modo da evitare di danneggiare le O-ring durante la fase del loro inserimento sul tubo CSST:

  1. Avvitare il raccordo (F) sul terminale da accoppiare utilizzando un idoneo sigillante a norma UNI EN 751 per garantire la tenuta;
  2. Inserire il dado (B) nel tubo CSST (A);
  3. Inserire la capsula di protezione (C);
  4. Inserire due O-ring (D) nelle prime due gole del tubo CSST (A);
  5. Togliere la capsula di protezione (C);
  6. Inserire l’anello di ottone (E) nella terza gola del tubo CSST (A) e stringerlo con una pinza senza deformare il tubo;
  7. Inserire il tubo CSST (A) nel raccordo (F);
  8. Avvitare il dado (B) sul raccordo (F).
This site uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site. You can know the details by consulting our cookie policy here.